Cimici spia

Cosa sono?

Le cimici spia sono dei dispositivi elettronici chiamati anche microspie che trovano impiego nei settori delle investigazioni, della sorveglianza e della sicurezza. La peculiarità delle cimici spia consiste soprattutto nella loro miniaturizzazione che, grazie agli sviluppi tecnologici sempre più innovativi, ne consente l’occultamento, ovunque, in qualsiasi oggetto (esempio in prese, mouse, periferiche pc, orologi e lampade da tavolo per ufficio, abiti, oggetti personali, ecc.).

Le cimici spia sono microspie che permettono l’intercettazione telefonica o l’ascolto ambientale perché fondamentalmente sono formate da un microfono che capta l’audio e da un trasmettitore che lo invia via radio nell’etere, ma ne esistono di molte varianti in grado di reggere livelli d’uso altamente professionali grazie alla tecnologia più all’avanguardia quale la GSM infinity, GPS, UMTS, dotate di telecomando per l’attivazione e disattivazione, in grado di captare audio e anche video e l’autonomia sempre più elevata di funzionamento delle pile di alimentazione.

Come sono fatte e come funzionano

Le principali parti funzionali che costituiscono una cimice spia sono: un microfono, un trasmettitore con antenna integrata, un’alimentazione che di solito è una batteria al litio Ioni, di lunga durata.

Una cimice spia audio, infatti, deve captare le conversazioni e l’audio e poi trasmetterle a distanza tramite onde radio, usando determinate bande di frequenze di trasmissione quali FM,VHF o UHF. Per poter essere ascoltata a distanza la conversazione trasmessa deve solitamente essere ricevuta e rielaborata tramite filtri elimina disturbi da opportuni sistemi ricevitori.

Le cimici spia più avanzate tecnologicamente sono in grado di trasmettere sulla rete GSM e quindi possono agire a qualsiasi distanza, in ogni luogo della terra, rendendo illimitato il raggio d’azione o portata ed inoltre possono essere accessoriate anche di localizzatore GPS che ne individua la posizione in ogni istante.

Oltre alle classiche cimici spia di tipo audio esistono oggi anche le versioni con microcamere per captare anche il video.

A cosa servono

Le cimici spia sono dei dispositivi elettronici di uso professionale per le forze di polizia giudiziaria e le agenzie investigative private, legalmente autorizzate a svolgere indagini investigative (intercettazioni telefoniche, ambientali, …) alla ricerca di prove, ma anche dispositivi molto versatili ed utili nei sistemi di sicurezza e di sorveglianza sia di ambienti, di persone o di autoveicoli.

Naturalmente l’uso lecito di questi dispositivi è regolamentato e normato a livello nazionale da una accurata legislazione, in costante aggiornamento ed evoluzione proprio per la delicatezza degli ambiti in cui vengono utilizzati. Si deve far riferimento al rispetto di diritti fondamentali della persona, alla violazione di domicilio, alle interferenze illecite nella vita privata, al diritto alla privacy, al divieto ad interferire in modo illecito nella vita privata di un individuo, all’installazione di dispositivi atti a captare intercettare telefonate e comunicazioni e così via.

Come trovarle

Se pensi di essere sotto controllo, la soluzione migliore per dissipare ogni dubbio è quello di contattare un’equipe di esperti, dotati di strumentazioni e apparecchiature di controspionaggio in grado di rilevare cimici e bonificare ambienti, linee telefoniche o dispositivi tecnologici.

Contatta oggi stesso, senza impegno, il team di Axerta Technology!